LACIADITT

CategoryDifficultyBeginner

Prep Time10 minsCook Time20 minsTotal Time30 mins

 2 Mele
 1 Uovo
 54 ml Latte
 54 ml Acqua
 200 g Farina
 2 l olio di semi di girasole per la frittura

1

Una ricetta tipica MILANESE nel periodo di Carnevale.

Preparare la pastella è davvero semplice, Iniziamo setacciando bene la farina in una terrina abbastanza capiente.

Aggiungete alla farina un pizzico di sale e disponetela a fontana, rom piano l'uovo e iniziamo ad amalgamarlo un po' alla farina circostante, possiamo farlo a mano oppure con un cucchiaio di legno.

2

A questo punto versiamo gli ingredienti liquidi, ovvero l'acqua e il latte. Iniziate aggiungendo poco alla volta l'acqua, dopodiché versate anche il latte, sempre mescolando molto bene per scongiurare il rischio che si formino dei grumi. La consistenza finale della pastella dev'essere perfettamente liscia e omogenea. Inoltre dovrebbe risultare piuttosto liquida.

3

Ora che la pastella è pronta, passate alle mele. Tagliatele a metà ed eliminiamo il torsolo e i semini interni. Privatele quindi della buccia: dopo averle sbucciate tagliatele a fettine sottili oppure a cubetti.
Una volta tagliati i cubetti li uniamo alla pastella, mescoliamo molto bene per amalgamare bene la mela.
Lasciamo riposare un ora a temperatura ambiente.

Quando sarà trascorsa l'ora di riposo, prepariamo l'olio per la frittura.
In una casseruola possibilmente dai bordi alti e riscaldatelo finché non avrà raggiunto una temperatura compresa fra 170 e 180°C. A questo punto iniziamo a cuocere le frittelle: usando un mestolino preleviamo una piccola quantità di impasto , ed immergiamo nell'olio caldo.

Ingredients

 2 Mele
 1 Uovo
 54 ml Latte
 54 ml Acqua
 200 g Farina
 2 l olio di semi di girasole per la frittura

Directions

1

Una ricetta tipica MILANESE nel periodo di Carnevale.

Preparare la pastella è davvero semplice, Iniziamo setacciando bene la farina in una terrina abbastanza capiente.

Aggiungete alla farina un pizzico di sale e disponetela a fontana, rom piano l'uovo e iniziamo ad amalgamarlo un po' alla farina circostante, possiamo farlo a mano oppure con un cucchiaio di legno.

2

A questo punto versiamo gli ingredienti liquidi, ovvero l'acqua e il latte. Iniziate aggiungendo poco alla volta l'acqua, dopodiché versate anche il latte, sempre mescolando molto bene per scongiurare il rischio che si formino dei grumi. La consistenza finale della pastella dev'essere perfettamente liscia e omogenea. Inoltre dovrebbe risultare piuttosto liquida.

3

Ora che la pastella è pronta, passate alle mele. Tagliatele a metà ed eliminiamo il torsolo e i semini interni. Privatele quindi della buccia: dopo averle sbucciate tagliatele a fettine sottili oppure a cubetti.
Una volta tagliati i cubetti li uniamo alla pastella, mescoliamo molto bene per amalgamare bene la mela.
Lasciamo riposare un ora a temperatura ambiente.

Quando sarà trascorsa l'ora di riposo, prepariamo l'olio per la frittura.
In una casseruola possibilmente dai bordi alti e riscaldatelo finché non avrà raggiunto una temperatura compresa fra 170 e 180°C. A questo punto iniziamo a cuocere le frittelle: usando un mestolino preleviamo una piccola quantità di impasto , ed immergiamo nell'olio caldo.

LACIADITT
(Visited 29 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *